Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco

È stato dimostrato che Saxenda (un agonista del recettore GLP-1) aumenta la contrazione dello sfintere pilorico, diminuisce la peristalsi e calma il fondo gastrico (restringimento dello sbocco gastrico). In questo modo riducono la motilità dello stomaco e restringono lo sbocco gastrico. Il risultato è un ritardo nell’evacuazione del cibo dallo stomaco e un prolungato senso di sazietà, due fenomeni che dovrebbero ridurre gli spuntini ed evitare le abbuffate.

3. Attività legata al pancreas

Quando il cibo entra nell’apparato digerente, il GLP-1 viene prodotto in circolo dalla parte inferiore dell’intestino tenue in vivo. Il GLP-1 trasportato nel flusso sanguigno viene trasportato al pancreas, dove si lega e promuove il rilascio delle cellule beta che generano insulina, abbassando così la glicemia. L’enzima DPP-4 degrada e inattiva rapidamente il GLP-1 in vivo, ma Saxenda ha una struttura che resiste alla degradazione e può funzionare per un periodo considerevole.

Ciò riduce la probabilità di “picchi glicemici”, riducendo l’aumento postprandiale della glicemia.

I benefici terapeutici di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Nel 2015 è stato pubblicato su The New England Publication of Medicine, un’autorevole rivista medica, un documento che valuta gli effetti della liraglutide (il nome commerciale di Saxenda in Europa) sull’obesità.

In 3.731 persone obese con un IMC pari o superiore a 30, gli effetti delle iniezioni di liraglutide sono stati confrontati con quelli di un placebo (placebo) nel corso delle 56 settimane dello studio.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti al gruppo delle iniezioni di liraglutide hanno perso peso in quasi il 92% dei casi.

Soprattutto nella popolazione di pazienti che hanno acquistato Saxenda senza prescrizione medica in Italia:

  • Più del 5% di coloro che hanno perso peso – il 63,2% – lo ha fatto.
  • il 33,1% ha ridotto il proprio peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 14,4% ha avuto una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questo impatto sulla riduzione del peso è stato verificato. Rispetto al gruppo placebo:

  • il 27,1% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 5%.
  • il 10,6% ha ridotto il peso corporeo di oltre il 10%.
  • il 3,5% ha registrato una perdita di peso corporeo del 15% o più.

Questi i risultati.

Poiché lo studio è stato originariamente concepito per persone obese, è stata osservata una notevole perdita di peso anche nel gruppo placebo; tuttavia, si è registrata una differenza statisticamente significativa nella percentuale di perdita di peso nel gruppo liraglutide a tutti i livelli di riduzione.

Si prevede che, diminuendo l’aumento postprandiale del glucosio nel sangue, ritardi anche lo sviluppo del diabete.

Sicurezza di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Molte persone sono consapevoli del ruolo di Saxenda come farmaco per diabetici che abbassa la glicemia e alcuni temono che l’assunzione di Saxenda possa portare a ipoglicemia se i livelli di glucosio nel sangue si abbassano troppo.

Tuttavia, il GLP-1, un ingrediente di Saxenda, stimola il pancreas a secernere più insulina solo quando i livelli di glucosio nel sangue sono piuttosto elevati.

Gli altri due effetti, “soppressione dell’appetito” e “sazietà prolungata”, non riducono né aumentano i livelli di glucosio nel sangue. La famiglia dei prodotti naturali comprende il GLP-1. Si ritiene pertanto che il GLP-1 abbia un rischio molto basso di causare ipoglicemia.

Precauzioni ed effetti collaterali di Saxenda (agonista del recettore GLP-1)

Gonfiore di stomaco, nausea e malessere.

Ciò si verifica a causa dell’effetto del GLP-1 nel ritardare il rilascio del cibo dallo stomaco. Mentre il vomito persistente o i sintomi gravi possono richiedere l’interruzione del trattamento, i sintomi lievi spesso migliorano con il monitoraggio nell’arco di alcune settimane.

Diarrea.

Si ritiene che si verifichi perché il GLP-1 altera la motilità intestinale. Se la diarrea è gestibile, spesso migliora monitorando l’assunzione di liquidi per evitare la disidratazione, ma se è frequente può essere necessario interrompere il trattamento.

Calcoli biliari.

Inoltre, il GLP-1 impedisce alla cistifellea di muoversi, facilitando la formazione di calcoli biliari. È consigliabile recarsi in una struttura medica se si avverte un forte disagio (colica) nella parte superiore destra dell’addome, nella zona del cuore o nella schiena.

Ipoglicemia.

Le persone che non hanno una storia di diabete hanno meno probabilità di manifestare effetti collaterali ipoglicemici, anche se ciò è molto raro. Assumere immediatamente lo zucchero se si avvertono sintomi di ipoglicemia, come brividi, mani tremanti o palpitazioni.

Tachicardia.

L’uso di GLP-1 può provocare un battito cardiaco accelerato o irregolare. In caso di strani sintomi fisici, consultare un medico.

Allergie

Le allergie possono essere lievi, come un’eruzione cutanea, o pericolose, come uno shock anafilattico.

Sintomi comportamentali

Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, c’è il rischio di effetti avversi se si notano segni come ansia, tristezza, sbalzi d’umore o tentativi di suicidio. Interrompere immediatamente l’uso e recarsi in ospedale.

Come si svolge la procedura

FASE UNO: valutazione medica

I vostri problemi verranno discussi con il medico durante la visita.

Seconda fase del processo pre-operatorio

Nulla di particolare da segnalare

Fase 3: trattamento

È necessario un primo esame del sangue. Al paziente verrà praticata un’iniezione nelle “cosce o nell’addome” sotto la supervisione del medico.

FASE 4: Assistenza post-chirurgica

Se non ci sono problemi, continueremo a prescrivere il farmaco al prossimo appuntamento, dopo aver chiesto al paziente come si sente fisicamente dopo la somministrazione.

Informazioni sulla procedura

Area di trattamento: Cosce e addome

Durata del trattamento: 30 minuti

Intervallo: giornaliero

  • Nessuna pianificazione pre-trattamento
  • 1 mese dopo il trattamento, visite di controllo post-trattamento
  • Basso dolore (l’ago utilizzato per l’iniezione è sottile e corto, quindi il dolore è minimo).
  • Nessuna anestesia
  • Nessun tempo di inattività
  • Il trucco può essere utilizzato subito dopo la procedura.
  • lavaggio del viso in giornata
  • doccia il giorno stesso
  • doccia del giorno successivo
Effetti collaterali e misure di sicurezza
  • Stitichezza
  • Nausea
  • Problemi all’apparato digerente (mal di stomaco)
  • Diarrea

All’inizio del trattamento, i sintomi sono spesso evidenti e gli effetti collaterali di solito migliorano con il proseguire del trattamento. Man mano che il dosaggio viene adattato a un livello ottimale nel corso del trattamento, gli effetti collaterali spesso scompaiono. Gli aghi utilizzati per l’autoiniezione sono considerati rifiuti sanitari. Alle persone che non hanno familiarità con i rifiuti medici non può essere prescritto.

Controindicazioni all’acquisto di Saxenda senza ricetta in Italia

  • Pazienti in trattamento per il diabete mellito.
  • Persone affette da malattie del pancreas.
  • persone con una storia di allergie o ipersensibilità all’iniezione di GLP-1.
  • pazienti in trattamento oncologico o entro tre mesi dal trattamento (dopo di che, consultare il medico curante).
  • persone con funzionalità renale o cardiaca compromessa.
  • persone affette da edema, ascite, dialisi o deficit sensoriale (a seconda della sede).
  • persone con deficit di G6PD (una malattia genetica)
  • Persone affette da herpes (a seconda del sito)
  • Persone che non hanno familiarità con l’autoiniezione
  • Persone che potrebbero essere incinte, che allattano o che sono incinte.
  • 3 mesi dopo il parto (compreso l’aborto o l’interruzione di gravidanza)

Dosaggio di Saxenda

  • Dopo aver acquistato Saxenda online in Italia, aprire il coperchio del Saxenda, toglierlo dal frigorifero e pulirlo.
  • Dopo aver rimosso il copriago e aver avvitato l’ago nel Saxenda in senso antiorario, rimuovere il cappuccio (2 pezzi).
  • Quando si utilizza un nuovo Saxenda, svuotare quello vecchio.

Come scegliere l’area da cucire?

  • Impostare il quadrante di Saxenda sul simbolo che attira l’attenzione.
  • Assicurarsi che l’ambiente sia sicuro e lontano dalla vista prima di premere il pulsante con l’ago collegato rivolto verso l’alto.
  • Per regolare il volume di iniezione, ruotare il selettore.
  • Utilizzare un panno antisettico per pulire l’area da iniettare.
  • Inserire l’ago nel sito di destinazione tenendo la siringa in modo che il quadrante sia visibile.
  • Premere il pulsante di iniezione e fare sei respiri tranquilli. Quando si toglie l’ago, continuare a tenere premuto il pulsante di iniezione.
  • Per rimuovere l’ago, inserire il cappuccio e ruotarlo in senso antiorario. Mettere l’ago e il cappuccio in una scatola per aghi o simile per uno smaltimento sicuro.

Qual è il prezzo di Saxenda in Italia?

  • Per 1 penna Saxenda il prezzo è: 144,70€
  • Per 2 penne Saxenda il prezzo è: 246,90€
  • Per 3 penne Saxenda, il prezzo è: 349,90€
  • Per 4 penne Saxenda, il prezzo è: 436,50€
  • Per 5 penne Saxenda, il prezzo è di: 521,70€ ( Si risparmia 200€ )

Posso acquistare Saxenda online? Senza prescrizione medica

Posted on Category:Perdita di peso
Saxenda

Che cos’è Saxenda (liraglutide)?

Prima di acquistare Saxenda senza ricetta in Italia, è necessario leggere quanto segue. Saxenda appartiene a un gruppo di farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, noti come agonisti del recettore GLP-1.

È stato creato inizialmente come farmaco per il diabete di tipo 2, ma è ora riconosciuto come trattamento per l’obesità all’estero dopo aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), dell’European Medicines Authority (EMA) e della Korea Food and Drug Administration (KFDA). Si tratta di un’autoiniezione giornaliera che riduce la fame ed è probabile che abbia un impatto sulla dieta.

Non è stato dimostrato che sia efficace o sicuro per il trattamento dell’obesità, per il quale è autorizzato e assicurato solo per il diabete di tipo 2.

*Saxenda sarà presto disponibile presso la nostra farmacia partner, ma nel frattempo esiste un sostituto altrettanto efficace. Per beneficiare appieno dell’integratore alimentare, si consiglia di utilizzarlo per almeno 3 mesi.

GLP-1 (glucagon-like peptide-1): cos’è?

Diversi ormoni controllano con precisione la quantità di glucosio nel sangue nell’uomo. Tra questi, le cellule beta del pancreas che generano l’ormone insulina sono fondamentali per il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule.

Anche molti ormoni, tra cui l’incretina, rilasciata dall’apparato digerente, controllano il rilascio di insulina. Il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP), rilasciato dalle cellule L nella parte superiore dell’intestino tenue, e il peptide glucagone-simile-1 (GLP-1), secreto dalle cellule K nella parte inferiore, sono due tipi diversi di incretine.

Era già noto che il GLP-1 viene rilasciato dalla parte del sistema nervoso centrale chiamata nucleo midollare del fascicolo solitario, che contiene anche recettori per la leptina.

Saxenda

Tuttavia, poiché il GLP-1 ha un’emivita molto breve, è molto improbabile che raggiunga il pancreas. Recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che il GLP-1 influisce sul comportamento alimentare agendo sull’ipotalamo ed è stato chiarito il meccanismo di questo effetto , distinto dalla regolazione della glicemia.

È stato inoltre dimostrato che il GLP-1 è generato da cellule immunitarie cerebrali note come microglia, il che indica il suo potenziale ruolo nell’immunità cerebrale.

Perché si verifica l’effetto di perdita di peso di Saxenda (un agonista del recettore del GLP-1)?

1. Effetti legati al cervello

Il nucleo paraventricolare ipotalamico è considerato il centro di controllo della fame. Quando il GLP-1 entra in questo nucleo, attiva le cellule che producono CRH, nesfatina e ossitocina, che sopprimono l’appetito. Sebbene il GLP-1 non raggiunga il cervello, è stato dimostrato che attiva il nucleo paraventricolare agendo sul tratto afferente vagale e inviando informazioni al nucleo solitario. Senza causare stress, questi effetti di soppressione dell’appetito potrebbero incoraggiare le persone a mangiare meno, il che probabilmente porterebbe a una riduzione del peso.

2. Effetti sullo stomaco